Cultura Mondo, venerdì 19 ottobre al Crocevia di Lecce, Claroquesí: Cartoline dalla rivoluzione

Venerdì 19 ottobre, il viaggio di Cultura Mondo arriva al suo terzo appuntamento e approda a Cuba con il racconto di Manuela Iannetti e il suo “Claroquesí. Cartoline dalla rivoluzione”.

La storia di un viaggio lungo chilometri di asfalto e carta, tra le province della República de Cuba, attraverso la strada lenta di un cammino fatto di storie, luoghi e volti; tra politica, aspettative, passioni e ricordi, dedicato, idealmente, ad altrettanti eroi della Revolución cubana.

A discutere con l’autrice: Valentina Cremonesini, ricercatrice e sociologa; Claudia Venuleo, ricercatrice di psicologia clinica; Rossano Grassi, psicoterapeuta individuale e di gruppo, Simona Negro, psicoterapeuta individuale e di gruppo.

Manuela Iannetti nasce a Torino, nel 1976 dove vive e lavora, nel settore editoriale di un’importante agenzia di comunicazione e oggi progetta contenuti per A Capo, Free Agency di professionisti in comunicazione, e Promemoria, società specializzata nel Cultural Heritage Archives. Scrive racconti e articoli per people.globalist.it e globalist.it, la prima syndication di giornalisti indipendenti che fa riferimento al Sole 24 Ore.

Cultura Mondo è un progetto finanziato dalla Regione Puglia, nell’ambito della L.R. 20/2003 partenariato per la cooperazione / promozione della cultura dei diritti umani.

Partner del progetto sono: Gus; Camera a Sud; Gea Maris Aps; MijiKenda Cultural Troupe; Comune di Lecce – Assessorato Pari Opportunità; Liceo Scientifico “Cosimo De Giorgi”; Università del Salento – Corso di Laurea in Sociologia e Ricerca Sociale.

 Cultura Mondo