Cultura Mondo nel Salento per un’etica della convivenza

 

Cultura Mondo è l’articolato progetto finanziato dalla Regione Puglia e promosso da GUS Gruppo Umana Solidarietà, Camera a Sud e da una rete di associazioni, che promuove ed ospita a Lecce, artisti, intellettuali ed operatori sociali, impegnati da sempre sui temi delle migrazioni e del meticciato.

Tre laboratori nelle scuole, dieci appuntamenti con le comunità migranti e una rassegna finale, prevista per dicembre, che verrà realizzata assieme allo staff multiculturale, composto da studenti e cittadini migranti, che nascerà nell’ambito delle attività progettuali. Queste le azioni previste dal progetto, attraverso cui si intendono promuovere percorsi di conoscenza e socialità importanti, soprattutto tra i più giovani, in un momento storico che invece è fortemente segnato dall’aumento di episodi legati a discriminazioni razziali e intolleranza verso gli altri.

Conoscere e riconoscere la ricchezza culturale dei popoli che migrano ed abitano il mondo, è il primo passo per riscrivere una grammatica delle relazioni nuova ed accompagnare quel processo di formazione di società multietnica, che è già realtà.

Il progetto è vincitore dell’avviso della Regione Puglia, nell’ambito della L.R. 20/2003 Partenariato per la cooperazione / art. 5 – promozione della cultura dei diritti umani ed è in collaborazione con Associazione Camera a Sud Aps, Associazione Gea Maris Aps, MijiKenda Cultural Troupe, Associazione dei Tamil in Italia, Comune di Lecce – Assessorato Pari Opportunità, Liceo Scientifico “Cosimo De Giorgi”, Università del Salento – Corso di Laurea in Sociologia e Ricerca Sociale.