Il racconto di sé attraverso la condivisione

Il racconto di sé attraverso la condivisione

Raccontare se stessi è un momento di condivisione, occorre mettersi in gioco e lasciare entrare gli altri nel proprio universo personale. E’ stato questo l’oggetto del quarto appuntamento in cui si articola il percorso didattico “Comprendere le distanze. Giovani a confronto.”, promosso dal GUS –…

More Info

“Passare la frontiera”: una simulazione per comprendere le differenze

“Passare la frontiera”: una simulazione per comprendere le differenze

Qual’è il modo migliore per comprendere le distanze e riuscire a guardare oltre le differenze? Non esiste una risposta univoca, ma certamente il percorso didattico “Comprendere le distanze. Giovani a confronto.”, promosso dal GUS rappresenta un tentativo concreta in questa direzione. Lunedì 28 ottobre gli…

More Info

Comprendere le distanze. Giovani a confronto

Comprendere le distanze. Giovani a confronto

Prosegue il percorso didattico “Comprendere le distanze. Giovani a confronto” promosso dal GUS insieme all’ IIS Marconi – Pieralisi di Jesi, capofila del progetto “SENZA MURI” – FSE – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014 – 2020. I ragazzi…

More Info

A Jesi la scuola “Senza Muri”

A Jesi la scuola “Senza Muri”

Un’aula arcobaleno ha ospitato, nella giornata di ieri, il primo di una serie di incontri in cui si articola il percorso didattico “Comprendere le distanze. Giovani a confronto”, promosso dal GUS – Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti in collaborazione con l’IIS Marconi – Pieralisi di…

More Info

A Macerata non solo orti per coltivare l’accoglienza

A Macerata non solo orti per coltivare l’accoglienza

Sette beneficiari del GUS ricevono l’attestato di partecipazione al progetto “A mano a mano” A mano a mano per “coltivare” la cultura dell’accoglienza nella città di Macerata sono stati sette ragazzi originari del Mali e del Senegal. I loro nomi sono Coulibaly Mody, Makan Dansoko, Modibo…

More Info

“Il mondo che verrà” con i ragazzi del Gus in scena al “Serpente Aureo” di Offida, con il Teatro della Comunità.

“Il mondo che verrà” con i ragazzi del Gus in scena al “Serpente Aureo” di Offida, con il Teatro della Comunità.

“Il mondo che verrà” con i ragazzi del Gus in scena al “Serpente Aureo” di Offida, con il Teatro della Comunità Bisogna dare l’esempio e mettersi in gioco in prima persona, ognuno nel suo piccolo. Perché quello che accade nel nostro condominio, con il vicino…

More Info

Tutte le iniziative del GUS nelle Marche per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016

Tutte le iniziative del GUS nelle Marche per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016

In occasione del 20 giugno, data in cui si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale istituito nel 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione dei rifugiati, come ogni anno, il Gruppo Umana Solidarietà vuole ricordare e farsi promotore…

More Info

Young Syrian Lenses: realtà siriana raccontata con un approccio umano

Young Syrian Lenses: realtà siriana raccontata con un approccio umano

Il documentario “Young Syrian Lenses”: il GUS ne parla con gli autori Ruben Lagattolla e Filippo Biagianti   Raccontare la guerra: una necessità sentita dai reporter siriani Raccontare non è mai facile, soprattutto un tema difficile come la guerra civile. Eppure, Ruben, Filippo ed Enea…

More Info

Per una risposta umana e democratica alla sfida delle migrazioni, un dibattito sulle migrazioni a Macerata

Per una risposta umana e democratica alla sfida delle migrazioni, un dibattito sulle migrazioni a Macerata

“Per una risposta umana e democratica alla sfida delle migrazioni”   Si è svolto lunedì 13 giugno 2016 il primo incontro della Settimana del Rifugiato organizzata dall’equipe SPRAR “MaceratAccoglie” del GUS Gruppo Umana Solidarietà. Nella suggestiva cornice del cortile di Filosofia in Corso Garibaldi, 20…

More Info